QR Code nel mondo del vino

STORIA

Il codice QR, dall’inglese Quick Response Code, é una tecnologia sviluppata in Giappone nel 1994 da una compagnia che lo utilizzava per tracciare componenti di autovetture negli stabilimenti della Toyota.

Nei Primi anni 2000 la licenza fu liberalizzata e questo nuovo canale fu immediatamente utilizzato da aziende pubblicitarie dato che permetteva ai clienti di non dover inserire informazioni personali per accedere ai contenuti.

Lentamente,grazie anche all’avvento degli smartphone,il codice QR è arrivato anche negli USA e in Europa diventando un ponte d’ unione tra l’ informazione cartacea e quella multimediale.

 

FUNZIONAMENTO

Il codice QR è un codice a barre bidimensionale che permette di memorizzare informazioni.

La sua lettura è vincolata a cellulari, smartphone e tablet tramite delle apposite applicazioni che vengono chiamate QR READER e che permettono,attraverso una scannerizzazione del codice,di accedere a contenuti di qualsiasi genere e formato.

IL CODICE QR NEL SETTORE DEL VINO

Prima di   intraprendere una campagna di Mobile Marketing (come del resto per qualunque azione pubblicitaria) dobbiamo analizzare molti fattori per far si che essa abbia successo.

Riteniamo che prima di arrivare ad uno studio dei contenuti si debba tassativamente analizzare il target di riferimento,il mercato al quale la campagna è indirizzata.

L’aspetto fondamentale è capire che per comunicare noi stessi dobbiamo tassativamente conoscere con chi stiamo parlando per comprendere quali possono essere le informazioni che il cliente ritiene piu importanti.

Vi mostriamo ora alcuni dati che analizzano il sesso e l’ eta dei clienti che utilizzano il QR code negli Stati Uniti, in Cina ed Italia.

STATI UNITI
21

 

 

 

CINA

3        5

 

 

 

ITALIA

6  7

 

 

 

Questi dati sono solo alcuni esempi che vanno tenuti in considerazione prima di inserire un QR code all’interno di un vostro prodotto.

Sesso,età,interessi dei clienti,browser di provenienza,sono dati che dovete consultare per creare una campagna pubblicitaria efficace e personalizzata.

Una volta studiato il mercato è fondamentale creare dei contenuti.

Spesso molte aziende utilizzano il codice QR solo come ponte tra prodotto e il sito aziendale non capendo le reali potenzialità di questo canale.

Chi utilizza un codice Qr si aspetta un determinato tipo di linguaggio (veloce,intuitivo,dinamico) e non tenere in considerazione di questi aspetti comporta un risultato opposto rispetto a quello preventivato.

Spesso facciamo questo esempio ai nostri clienti:

Cosa pensereste di un azienda se visitando la sua pagina Facebook vi rendessi conto che è vuota?

La risposta è abbastanza ovvia.

Quello che vogliamo dire è che non è importante usare un canale per descrivere la propria azienda (Facebook,Twitter,campagne Google,QR code) ma lo è usarlo bene!!

Ogni azienda,specialmente in un mercato globale,sente l’ esigenza di raccontare se stessa,ma utilizzare male i canali che ci vengono forniti spesso si dimostra controproducente,allontanando il cliente piuttosto che fidelizzarlo.

Risulta fondamentale quindi,specialmente in mercati dove il QR code viene molto utilizzato,abbinare al suo utilizzo campagne mirate per ottenere il massimo risultato dal canale scelto.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata il 5 gennaio 2016 alle 16:18 ed è archiviata in mobile marketing. Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: